Tacchino al pesto genovese   4 comments

Il pesto genovese per me è una droga. Ammetto di non possedere il mortaio ma di aver studiato a lungo su come riprodurlo in maniera dignitosissima utilizzando il mixer (dopo spiegherò come).

Ingredienti – per il pesto Genovese

60 g di foglie di basilico (provenienza: Albenga)
20 g di pinoli
1 spicchio di aglio
Un cucchiaio di Pecorino stagionato (io ho usato un toscano)
Un cucchiaio di Parmigiano Reggiano
Olio extravergine di oliva (e se fosse di olive taggiasche o comunque ligure, sarebbe meraviglioso!!).

Preparazione

Raccogliere tutti gli ingredienti nel mixer (olio escluso), dopo aver lavato il basilico senza “stropicciarlo troppo”.

Ora frullare il tutto, solo il necessario per ottenere un composto omogeneo e ben amalgamato, utilizzando la modalità ad impulsi, in modo da non scaldare con le lame gli ingredienti.

Travasare il tutto in una ciotola e aggiungere olio fino a quando non avrà ottenuto una consistenza cremosa (ma in generale l’olio dovrà superare il livello del pesto).

Meraviglioso. E ora, con il vostro stupendo pesto, potete condirci una bella pasta oppure, per non essere banali…

Ingredienti

2 cucchiai di pesto genovese
150 g di petto di tacchino
Aglio, olio, vino bianco
Tantissimi pomodori freschi

Preparazione

Tagliate il tacchino a stricioline.

Fatelo rosolare per bene in padella con uno psicchio d’aglio tagliato a fettine, sfumando con vino bianco.

Quando sarà ben cotto, eliminate l’aglio, spegnete la fiamma e trasferite il tacchino in una pentola fredda.

Condite con due cucchiai di pesto, a fiamam sempre spenta per non scaldare l’olio (o cambierà gusto!).

Servire con, appunto, tantissimi pomodori rossi e ben maturi.

Non è un piatto terribilmente patriottico?!

Per ulteriori approfondimenti sul pesto genovese: La ricetta ufficiale del Pesto Genovese e Ti faccio pesto

Annunci

Pubblicato settembre 11, 2008 da irishfairy in Condimenti, Ricette Regionali, Secondi Piatti

Taggato con , , ,

4 risposte a “Tacchino al pesto genovese

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Slurp, da provare subito, anzi domani.

  2. buonissima ricetta!!! da provare!!!

  3. questa te la copio domani! mia figlia è letteralmente rimasta a bocca aperta (in attesa del boccone!) davanti alle tue eloquenti foto. Rebecca ama il pollo ed il tacchino, infatti oggi ho postato una ricettina basata sul pollo. Questo tacchino è originalissimo e deve essere buono. Dopo che l’ho cucinato ti dedico un post.
    buona notte, CookingMama (+ Rebecca, my daughter)

  4. Complimenti, allora è vero chiunque può cucinare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: