Quiche ai pomodori   8 comments

Eccoci qua… ispirata ad una quiche preparata da una delle mie foodblogger preferite (Soleluna)… buonissima!

Ingredienti

1 rotolo di pasta sfoglia
200 g di Asiago
2 uova
3 cucchiai di parmigiano grattuggiato
Sale e pepe
Basilico
2 pomodori tondi

Preparazione

Cubettare l’asiago.

 

Diporre la sfoglia in una teglia rotonda da forno e ricoprirla con l’asiago.

Sbattere le uova in una ciotola, salare e aggiungere due cucchiai di parmigiano.

Aggiungerle nella sfoglia.

Lavare il basilico, spezzettarlo e aggiungerlo alla torta.

Tagliare i pomorodi, togliere i semi e aggiungerli alla torta, senza sovrapporli.

Ricoprire con il parmigiano rimasto e spolverare con il pepe.

Richiudere i bordi e informare secondo le istruzioni della pasta sfoglia che usate (180°C per 20 minuti).

Servire tiepida.

Annunci

8 risposte a “Quiche ai pomodori

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Bellissima! L’ideale per questo periodo 🙂

  2. complimenti ha un aspetto bellissimo, non amo molto le torte salate , ma la tua è fantastica
    complimenti

  3. Ottima! un pomodori e basilico in torta! a noi piacciono davvero tantissimo…ma in casa non sono apprezzati altrettanto! ci accontenteremo du una fettina della tua torta allora!
    un bacione

  4. Buonissima vero? la tua versione è golosissima….complimenti ciao Luisa

  5. Bellissima e buonissima!! perfetta in questo periodo!! baci!

    • @ Federica: grazie per tutti i tuoi commenti, sono giorni che passo sul tuo sito e non riesco a visualizzarlo… so che è un problema di blogspot, riesci a sistemarlo? Voglio vedere le tue ricette!! Bacio

  6. Ciao. Oggi vorrei prepararla questa torta ma.. avrei un paio di domande:)
    La tua teglia sembra piccola, che diamentro ha? Si devono fare i bucchini con la forchetta sul fondo oppure no, ho paura che rimarra tutto il liquido dentro.. ? Come cottura lo metti al forno ventilato oppure statico e a che altezza del forno?
    Prima di talgiarla si deve aspettare che si raffreda, non è che il asiago si scioglie tutto e rimane molto morbido dentro?
    Scusa tutta questa valanga di domande, ma non sono molto prattica in cucina..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: