Risotto alla carbonara   9 comments

Mi si sono confuse le idee… la realtà è che oggi ho parlato con un mio collega del Bimby (uno strumento che, se devo essere sincera, non so nemmeno che forma abbia). Il che mi ha illustrato il meraviglioso modo per cucinare il risotto con l’attrezzo di cui sopra O_o.
Ora. Io sono anche suscettibile sull’argomento perchè il risotto è il mio piatto preferito e perchè i miei natali mi impongono un po’ di rigidità a proposito. Ma mi dite come può un risotto fatto con il Bimby essere migliore di uno cucinato in maniera tradizionale?!

Ingredienti – per 4 persone

350 g di riso Carnaroli
100 g di pancetta affumicata
2 uova
4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattuggiato
1 bicchiere di vino bianco
1 litro di brodo di carne leggero
2 scalogni**
Pepe nero

Preparazione

**Sperimentando si impara… non ho fatto il soffritto perchè, boh, il connubio soffritto-carbonara non mi convinceva. Con il senno di poi… Scaldare una pentola. Quando sarà calda, aggiungere la pancetta e lasciarla rosolare.

Aggiungere il riso e farlo tostare.

Quando sarà tostato, sfumare con il vino bianco.

Lasciar evaporare il vino e iniziare ad aggiungere il brodo, un mestolo alla volta, quando il precedente sarà completamente assorbito.

Continuare la cottura del riso. Nel frattempo, rompere le uova in una ciotola e aggiungere il parmigiano.

Amalgamare il tutto e aggiungere una macinata di pepe.

Ultimare la cottura del riso e togliere la pentola dal fuoco.

Versare la crema di uova sul riso e mescolare accuratamente.

Meglio farlo con il Bimby?! Mah

♥ Buon appetito 🙂

Annunci

Pubblicato ottobre 6, 2009 da irishfairy in Primi Piatti, Ricette Regionali

Taggato con , ,

9 risposte a “Risotto alla carbonara

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. Stano..ma le uova nel riso non si cucinano stile cantonese?! dalla tua foto si direbbe che hai ottenuto una crema!
    azzardato..ma sebra molto buono e ben riuscito!!
    un bacione

    • Ciao belle, intendete strapazzate? In effetti ho ottenuto una crema, molto simile a quella che si ottiene con la pasta alla carbonara per intenderci. Ho tolto la pentola dal fuoco quindi credo che il calore non eccessivo abbia evitato di raggrumare troppo le uova… per il riso alla cantonese io di solito faccio una frittatina che poi aggiungo a pezzetti al riso mentre lo salto in padella… accipicchia, avete svelato una delle prossime ricette 🙂 Ciao bimbe, due bacioni

  2. mamma mia che buono!! mmmm…

  3. il bimby e comodo per altre cose, ma il risotto fatto tradizionale è più buono!!!! Ma l’uovo non cuoce con il riso caldo???

  4. Ciaoooooooo da quanto tempoooooo!!
    Come stai??? tutto ok???
    Che bella idea il risotto così è da provare!!!
    ti abbraccio fortissimooooooo

  5. Il Bimbi per me è un attrezzo utile per chi ha poco tempo e poca voglia di imbrattare la cucina. 🙂

    Il risotto alla carbonara è di sicuro una ottima idea, ma io faccio cuocere molto di piu l’uovo perche troppo cremoso non mi piace. Anche nella pasta mi viene quasi una frittatina ah ah ah

    A presto!

  6. Io lo faccio molto, molto diverso. Ora non posso svelare qua la ricetta 😄

    Non appena lo fotografo e ne faccio un post ti avviso, promesso 😉

    Resta il fatto che quando dici ‘risotto alla carbonara’ la gente ti guarda allibita

  7. Ah, no, scusa. Lo avevo già postato, ma con foto scadente.

    http://vivabacco.blogspot.com/2009/01/il-risotto-alla-carbonara.html

    Però diciamo che in generale è una variante alla pasta che lascia sempre contenti i commensali per la sorpresa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: