Gnocchi di zucca con gorgonzola e noci   13 comments

Anticipiamo Halloween. Con le primissime zucche della stagione inauguro l’autunno. Piccola rivisitazione di una ricetta classica del nord Italia.

Ingredienti – Per 4 persone

300 g di polpa di zucca
300 g di farina di riso (+ un po’ per il piano di lavoro)
1 tuorlo
2 cucchiai di ricotta
1/2 cucchiaino di noce moscata grattuggiata
1/2 cucchiaino di sale
250 g di gorgonzola
8 noci

Preparazione

Tagliare la zucca a cubetti e farla cuocere in forno caldo (180°C finchè non sarà diventata morbida).

Schiacciare la zucca con uno schiaccia-patate.

Mescolare la polpa di zucca alla ricotta.

Aggiungere sale e noce moscata.

Unire il tuorlo e amalgamare.

Iniziare ad unire la farina poca alla volta, facendola assorbire prima di aggiungerne altra.

Continuare fino a raggiungere un impasto dalla consistenza morbida ma compatta (ovvietà: la quantità di farina che vi servirà potrebbe essere diversa da quella che è servita a me, dipendeà dal grado di assorbimento della polpa di zucca).

Prelevare piccole quantità di impasto, appallottolarle e in seguito stenderle in cilindri più o meno spessi (a vostro gusto).

Tagliare degli gnocchetti di un paio di cm di lunghezza. Io li ho modellati in modo da avere delle chicche.

Infarinare leggermente gli gnocchi man mano che saranno pronti e sistemarli su un vassoio, anch’esso infarinato.

Portare ad ebollizione abbondante acqua salata e, al bollore, buttare gli gnocchi.

Nel frattempo, cubettare il gorgonzola e lasciarlo fondere a fuoco lentissimo.

Quando gli gnocchi verranno a galla, scolarli e unirli al gorgonzola.

Servire con noci tritate e pepe macinato fresco.

♥ Buona domenica a tutti!

Advertisements

13 risposte a “Gnocchi di zucca con gorgonzola e noci

Iscriviti ai commenti con RSS .

  1. e le patate???!!! Non le metti???!!! Sembrano ancora meglio degli originali, e mi sa che lo sono!!! Uao che bomba di calorie!!! J.O

    • Non le ho messe, in effetti molte ricette prevedevano l’accoppiata con le patate ma mi ha ispirato più di tutte questa, rimangono sofficissimi… per le calorie, su dai 😉 è un piatto da domenica di quasi inverno, ogni tanto si può fare…

  2. Divino questo condimento!! e bravissima per la preparazione di questi gnocchi!!
    un bacione

  3. Bellissimi questi gnocchi, con il loro colore mettono subito il buon umore a tavola.

    Devo ricordarmi di farli… 🙂

  4. quanto sono buoni!!!

  5. wow complimenti!! bella l’idea di usare la farina di riso! da provare!

  6. Buona giornata! gnocchi da urlo una rivisitazione golosa…buonissimo anche il riso sotto…non l’ho mai fatto alla carbonara mi sa che devo provarlo deve essere eccezionale ciao Luisa

  7. Ecco, con la ricotta non li ho mai provati, né fatti né mangiati. Sarà da fare a breve

  8. Ricetta non riuscita. Colore scialbo, gusto pessimo. Troppa farina| Sei sicura delle dosi? 300 gr. di farina per 300 gr. di zucca sono un’esagerazione!

    • Mmm… direi di si, il procedimento è sotto gli occhi di tutti… per dirti, sono talmente certa della dose di farina, ne ho pesata mezzo chilo all’inizio e ho pesato quella che era rimasta. 195 g.
      Possibili motivi per cui non è riuscita: zucca fatta seccare troppo in forno, ricotta non abbastanza morbida.
      Iniziare ad unire la farina poca alla volta, facendola assorbire prima di aggiungerne altra.
      E’ quello che ho consigliato, probabilmente dato che non abbiamo usato la stessa zucca ne la stessa ricotta sarebbe stata sufficiente una dose inferiore di farina. E ancora:
      Continuare fino a raggiungere un impasto dalla consistenza morbida ma compatta (ovvietà: la quantità di farina che vi servirà potrebbe essere diversa da quella che è servita a me, dipendeà dal grado di assorbimento della polpa di zucca). L’hai messa la ricotta?
      Riprova. Andrà meglio sicuramente 🙂

  9. Buonissimi davvero!!!!!! Io li ho provati con un sughetto di radicchio e speck…deliziosi…

    • Provati? Hai le dosi precise che hai usato o sono andate bene le mie?

      • ciao…scusa il ritardo…ho usato la farina di grano duro…a casa avevo solo quella..stesse dosi, ma non l’ ho usata tutta…ho aggiunto anche un pizzico di cannella (tocco personale) davvero squisiti…ora proverò altre ricette che ho trovato su questo sito…poi ti farò sapere…grazie mille!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: