Archivio per la categoria ‘Raccolte & Concorsi

Mississippi Mud Pie   3 comments

Questa torta mi ispirava da mesi, dalla prima volta che l’avevo vista in giro sui blog e aspettavo un’occasione per poterla cucinare… alla fine l’occasione non c’è stata, ce la siamo creata! Ho cucinato questa torta per una carissima persona che ha davvero apprezzato 🙂 La ricetta è quella che si trova in giro…

Ingredienti

200 g di Oro Saiwa
250 g di burro
250 g di cioccolato fondente
4 uova
200 g di panna liquida
200 g di zucchero

Preparazione

Sbriciolate i biscotti in un mixer e riduceteli a farina.

 

Sciogliete a bagno maria 50 g di burro e 50 g di cioccolato.

Unite i biscotti sbriciolati al cioccolato fuso e mescolate per amalgamare bene.

Versate il composto in una teglia (meglio a cerniera) di almeno 22 cm di diametro, compattatelo con un batticarne e mettetelo in frigo per almeno mezz’ora.

In una terrina, rompete le uova, aggiungete lo zucchero e sbattete fino ad ottenere un composto omogeneo e spumoso.

 Aggiungete la panna alle uova.

Sciogliete il rimanente burro assieme al cioccolato.

 Uniteli quindi alle uova.

Versate il composto nella teglia.

Mettete a cuocere per 40 minuti a 160/180°C.

Sulla superficie si formerà la crosticina…

… ma dentro rimane morbida… buonissima… l’ultima foto è quella del tortino che abbiamo conservato per noi.

Cucinare dolci è edificante, sono convinta che non vedrete mai un pasticcere triste ^_^

Primo aprile… Rombo ai carciofi   8 comments

Si sa che il primo Aprile è la giornata dei pesci… beh, per non smentirsi eccomi qua, una ricetta super primaverile, da prestare anche a Lady Cocca per la sua raccolta.

Ingredienti – per due persone

500 g di filetti di rombo
100/150 g di carciofi
6 cucchiai di olio
Abbondante basilico
Pepe, sale
Una tazzina di vino bianco secco
Due spicchi di aglio

Preparazione

In una teglia, versare l’olio e aggiungere gli spicchi di aglio puliti.

Disporre il rombo nella teglia e salarlo.

Pulire i carciofi privandoli delle foglie esterne, lavarli e tagliarli a fettine sottili 3/4 mm. Ricoprire interamente il pesce.

Unire l’olio rimasto, il basilico spezzettato, il pepe e il vino bianco.

Passare in forno, coprendolo con carta alluminio, a 180#C per 20/25 minuti.

Servire con il fondo di cottura.

Buon primo Aprile a tutti!!!

Pubblicato marzo 31, 2009 da irishfairy in Raccolte & Concorsi, Secondi Piatti

Taggato con ,

Paris-Brest   10 comments

Ingredienti – per la crema

1 uovo + 1 tuorlo
200 ml di latte
30 g di maizena
100 g di zucchero
50 g di burro (a conti fatti si poteva evitare)

Per la pasta – per 18 pezzi

150 g di farina
4 uova
100 g di burro
Un cucchiaio di zucchero
Un pizzico di sale
250 ml di acqua
Zucchero a velo per decorare

Preparazione

Montate l’uovo, il tuorlo e lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungete la maizena, setacciandola.

Trasferite il tutto in una pentola, aggiungete il latte a filo e, continuando a mescolare, mettete a cuocere a fuoco lento.

Quando si sarà addensato, aggiungete il burro e amalgamate.

Preparare la pasta: scaldare 250 ml di acqua (non fatela bollire), aggiungendo un cucchiaio di zucchero.

Aggiungere il burro e far sciogliere.

Portare al bollore, spegnere il fuoco e aggiungere la farina tutta in un colpo.

Mescolare fino a completo assorbimento. Rimettere sul fuoco e far cuocere per qualche minuto.

A fuoco spento, aggiungere le uova, una per volta e solo quando la precedente sarà ben amalgamata.

Si dovrà ottenere un composto liscio ma sostenuto e compatto.

Riempire una tasca da pasticcere con la pasta e creare delle ruote (o delle striscie, dei riccioli, quello che vi pare).

Far cuocere a 200°C per 15 minuti, poi per 10 minuti a forno leggermente aperto.

Far raffreddare, tagliare a metà e farcire con la crema preparata.

Spolverare di zucchero a velo.

L’originale e le copie…

Pollo al sesamo   8 comments

Cooking Mama mi ha stregato… ma che fare quando vuoi provare a tutti i costi una ricetta e ti aggiri per la casa come una bestia rabbiosa, dopo l’orario di chiusura dei negozi, scoprendo che non hai tutti gli ingredienti che ti servono?! E mica ingredienti secondari… mi mancava proprio il pollo, guarda te… così ho ripiegato su una ricetta scovata in un librettino nascosto da tonnellate di altri tomi di alta cucina…

Ingredienti – per le solite due persone
250 di pollo (o tacchino, il petto)
1 cucchiaino di miele
2 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di vino bianco
Peperoncino
Olio
Sesamo
80 g di riso (Basmati, Long & Wild, Venere… quello che vi pare)

Preparazione

Cubettate il petto di pollo, trasferitelo in una ciotola e aggiungete un cucchiaio di miele, …

…. due di salsa di soia, uno di vino bianco e un pezzetto di peperoncino (o, da ricetta, una punta di paprika)

Lasciate marinare per circa mezz’ora.

Scaldate due cucchiai di olio in una padella.

Scolate il pollo dalla marinata e mettetelo a rosolare.

A rosolatura avvenuta, aggiungete la marinata, lasciate ridurre e completate con un cucchiaio di semi di sesamo.

Servite con una porzione di riso.

Ricetta che cedo al Alessandra per la sua raccolta.

raccoltasoia2009

Insalata di carciofi alla ligure   6 comments

Va bene, mi sto appassionando a tutte le raccolte che spuntano tra i blog in questi giorni… non ne finisco una che già penso a quella dopo…

Questa volta è quella di Lady Cocca, la mia compagna di intervista doppia, e della sua raccoltina sui carciofi.

carciofi2

Una cosa facile facile, ho già voglia di primavera, d’estate, di caldo, di sole, di mare… ops, sto divagando…

Ingredienti – per una persona

2 carciofi della varietà Spinoso d’Albenga
Il succo di mezzo limone (più una fettina per guarnire)
Una decina di olive taggiasche
Un cucchiaio di olio di olive taggiasche (quello della Coop è eccellente)
Tanto timo fresco
Pepe

Preparazione

Pulite i carciofi dalle foglie più esterne, lavateli velocemente sotto acqua corrente e tagliateli a fettine sottili.

Aggiungete subito il succo di limone, mescolando per bene (così non anneriscono).

Aggiungete le foglioline di un bel rametto di timo fresco e una bella macinata di pepe fresco.

Aggiungete le olive ben sciacquate dalla salamoia.

Condite con un filo di olio.

Un successone… la qualità degli ingredienti fa davvero la differenza ^_^

Ma Crème Caramel   2 comments

Un dolce buono, buonissimo.

Ingredienti – per 6 crème caramel
1/2 litro di latte
2 uova
3 tuorli
250 g di zucchero
Scorza di limone grattuggiato
1/2 bacca di vaniglia o una punta di cucchiaino di vaniglina

Preparazione

Scaldare il latte con la scorza di limone (io ho usato la scorza di un lime) e la vaniglia, senza farlo bollire.

 

In una terrina, aggiungere lo zucchero alle uova e ai tuorli.

Sbatterli fino ad ottenere un composto spumoso.

Aggiungere il latte alla crema, mescolando epr non far formare grumi.

Filtrare il composto di latte e crema ottenuto con un colino.

Versare del caramello nelle formine (usate quello pronto, fatevi sopraffare dalla pigrizia e dalla comodità di tanto in tanto).

Riempite una teglia con acqua calda in modo che le formine siano immerse per metà.
Riempite le formine con la crema e mettete a cuocere a bagnomaria nel forno, a circa 150°C.

Fate cuocere per un’ora, avendo cura che l’acqua non arrivi mai a bollore (nel caso, aggiungetene un po’ a temperatura ambiente).

Non è un dolce tenerissimo?!

Pubblicato gennaio 31, 2009 da irishfairy in Dolci, Raccolte & Concorsi, Ricette Internazionali

Taggato con , ,

Mousse al cioccolato   9 comments

Oggi cambio un po’… vediamo se questa vi piace 🙂

Ingredienti

250 g di cioccolato fondente
250 ml di panna fresca
4 cucchiai di zucchero bianco
4 uova
Qualcosa a piacere per decorare (granella di nocciole, cannella, canditi di arancia…)

Preparazione

Sciogliete il cioccolato a bagnomaria.

Versate la panna in una ciotola e aggiungete un cucchiaio di zucchero. Mescolate.

Montate la panna.

Separate le i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi a neve super ferma.

Quando il cioccolato sarà sciolto, trasferitelo in una ciotola e aggiungete i tuorli e i 3 cucchiai di zucchero.

Mescolate fino ad ottenere una crema omogenea.

Incorporate la panna montata alla crema ottenuta, mescolando delicatamente per non far smontare il composto.

Aggiungete quindi gli albumi, un cucchiaio alla volta, mescolando lentamente dal baso verso l’alto (magari con una frusta… aiuta).

Mettete in freezer e passatela in frigo un paio d’ore prima di servirla… magari nel bicchieri da Martini con una spolverata di granella di nocciole.

Un’esperienza meravigliosa…

PS: la ricetta partecipa alla raccolta di Pandipanna 🙂

Pubblicato dicembre 6, 2008 da irishfairy in Dolci, Raccolte & Concorsi, Ricette Internazionali

Taggato con , ,